festival-tecnologia

Festival della Tecnologia – PoliTO – “L’universo hacker”

Posted on Posted in creatività, hacker

 

Da alcuni decenni il fenomeno hacker attraversa la nostra società e contribuisce a plasmare la nostra cultura. Ma chi è l’hacker? L’esperto informatico? Chi penetra i sistemi informatici? Chi ama le sfide intellettuali e le affronta in modo giocoso? Quali sono i valori etici di un hacker? Esiste una comunità hacker? Se sì, cos’è?

Ospiti: Claudio Agosti, Denis Roio, Lucia Zappacosta. Modera: Marco Ciurcina

Svelati al Festival i dieci comandamenti dell’hacker e i segreti degli sviluppatori di software

Svelato il mistero attorno all’oscura figura dell’hacker. Claudio AgostiDenis Roio e Lucia Zappacosta, con il supporto del moderatore Marco Ciurcina, sono riusciti nell’intento di chiarire al pubblico del Festival le regole del mondo hacker – la cosiddetta “hacker netiquette” – i principi a cui ogni buon informatico deve attenersi.

“L’hacker è una figura che combina pensiero critico e creatività” ha spiegato Lucia Zappacosta, nota anche come “Kundera”, Presidente della Metro Olografix, la più antica associazione culturale italiana interessata ai temi della telematica e dell’open source.

Malgrado non sia stato mai stipulato un codice etico, negli anni sono state sviluppate e riassunte all’interno della “hacker netiquette” delle regole fondamentali – una sorta di decalogo dei comandamenti – da seguire sulla rete. E partendo proprio dal dominio dell’etica, Denis Roio – artista, hacker e attivista – è passato a parlare di concetti di forte attualità come sovranità algoritmica, open source e blockchain, focalizzando l’attenzione sulle ripercussioni politiche a livello globale.

Ha concluso l’incontro l’intervento approfondito di Claudio Agosti – sviluppatore software, oggi direttore di due progetti open source, “Facebook.tracking.exposed” e “Invi.sible.link” – che ha trasmesso l’energia che lo ha spinto, da completo autodidatta, a diventare un vero esperto del mondo hacker e di sicurezza informatica. L’algoritmo è e rimane l’obiettivo e la risorsa principale del nostro mestiere di hacker e di sviluppatori – ha detto Agosti – è il nostro segreto da scoprire.

Presentazione ufficiale del programma.

Leave a Reply